Troppa secchezza e calore: rischiare che il parquet si pieghi

4.2.21
Il parquet rende accogliente qualsiasi stanza. Tuttavia, l'aria troppo secca può danneggiare il parquet.
  1. Se si riscalda in modo consistente si deve informare il posatore di Parquet
  2. L'aria secca della stanza danneggia le persone, i mobili di legno e molto altro
  3. Come proteggere il parquet?
  4. Mai più riempire gli umidificatori da soli
  5. Conclusione: un clima interno sano ed equilibrato vale la pena

Chiunque rivesta in parquet il proprio pavimento durante l'estate potrebbe incorrere in una brutta sorpresa in inverno: Il legno si deforma lungo il centro verso l'alto o verso il basso a causa delle temperature interne permanentemente più alte di 25 gradi Celsius e con una bassa umidità relativa (inferiore al 40%). L'installatore di parquet non è da biasimare in un caso del genere. Il tribunale regionale di Saarbrücken ritiene che l'occupante sia obbligato a segnalare all'esperto il suo comportamento in materia di riscaldamento, perché questo deve essere considerato come una circostanza straordinaria (sentenza del 14 dicembre 2010, fascicolo numero 15 O 200/10).

Se si riscalda in modo consistente si deve informare il posatore di parquet

Il legno vive ed è apprezzato anche per la sua influenza positiva sul clima interno. La sua capacità igroscopica di assorbire e rilasciare acqua dall'aria come necessario può essere vista ad un'ispezione più attenta. Le fessure più piccole sono create dal rilascio dell'acqua, che si richiudono quando l'umidità nella stanza aumenta a causa del rigonfiamento del legno. Tuttavia, se la temperatura e la secchezza superano permanentemente un certo limite, il parquet sarà irrimediabilmente danneggiato. Questo accade di solito nella stagione fredda, quando l'umidità relativa durante il periodo di riscaldamento è significativamente più bassa che negli altri mesi.

Questo è stato anche il caso della questione alla base della sentenza della Corte regionale di Saarbrücken. Il comportamento di riscaldamento eccessivo in combinazione con l'aria secca della stanza ha portato alla deformazione permanente di un parquet. Anche se l'installatore di parquet aveva consegnato un opuscolo di cura con informazioni rilevanti sulla temperatura della stanza e l'umidità dell'aria solo dopo aver completato il suo lavoro, secondo i giudici non era troppo tardi per prendere misure appropriate come un sistema di umidificazione dell'aria. Il cliente ha dovuto pagare pertanto il lavoro in toto.

Andreas Schmid
Andreas Schmid, Amm. delegato Lenzlinger Bodenbeläge AG

«Un clima ambientale interno equilibrato è di grande importanza per la longevità di un pavimento in parquet. Se un pavimento in parquet è esposto per troppo tempo a un'umidità inferiore al 30%, il legno può deformarsi o possono apparire delle crepe. Per questo motivo, per lo strato di parquet si raccomanda un'umidità compresa tra il 35% e il 70%.»

L'aria secca della stanza danneggia le persone, i mobili di legno e molto altro

In inverno, l'umidità interna negli spazi abitativi e di lavoro spesso scende a livelli drammaticamente bassi: il 20% di umidità relativa non è raro - lontano dalla gamma ideale del 40-60%. Nella vita quotidiana, l'umidità dell'aria è fornita dalle persone e dalle attività che producono umidità, come la doccia e la cucina, o dall'aria fresca. In inverno, quando l'aria riscaldata della stanza potrebbe assorbire più umidità di quella presente, questo di solito non è sufficiente. Il risultato: l'umidità relativa scende costantemente e il parquet comincia a deformarsi non appena il range di tolleranza igroscopica del legno è stato esaurito. Anche i mobili, gli oggetti d'antiquariato o gli strumenti musicali in legno sono a rischio di danni simili, e anche i quadri e i libri soffrono in queste condizioni. Inoltre, l'aria secca colpisce anche la salute delle persone, indipendentemente dalla loro età.


Clima interno: troppa secchezza danneggia il parquet.
Se l'umidità relativa è troppo bassa, il parquet può deformarsi. Questo accade soprattutto in inverno.

Come proteggere il parquet?

Una protezione efficace e sicura è fornita da sistemi di umidificazione aggiuntivi, idealmente con un controllo automatico dell'umidità dell'aria tra il 40 e il 60 per cento. Il mercato degli umidificatori è enorme. Tuttavia, la varietà di prodotti ha anche le sue insidie. Gli umidificatori mobili di qualità inferiore spesso non solo sono troppo inefficienti e inaffidabili, ma nel peggiore dei casi causano anche problemi igienici. Per questo motivo, è consigliabile chiedere una consulenza individuale a uno specialista per una soluzione adatta e installata in modo permanente.

Trovare la temperatura ottimale: tramite Houzy, con Condair.

Mai più riempire gli umidificatori da soli

I sistemi di umidificazione installati in modo permanente possono essere facilmente integrati nel sistema di ventilazione della casa esistente o installati come soluzione separata in una casa o appartamento. Un'installazione fissa ha grandi vantaggi rispetto a un umidificatore mobile:

  • Un unico dispositivo per tutta la casa o l'appartamento
  • Integrazione senza problemi nella ventilazione del soggiorno o direttamente nei soggiorni
  • Funzionamento igienico al 100% con acqua fresca di rubinetto
  • L'acqua viene riempita automaticamente
  • L'umidità è regolata automaticamente

Tra l'altro, un'umidità dell'aria equilibrata non solo protegge dai danni all'arredamento, ma protegge anche le persone: Pelle secca, voce rauca, occhi arrossati o mucose secche sono conseguenze dirette di un'insufficiente umidità ambientale. Inoltre, c'è un aumento del rischio di infezione delle vie respiratorie. Anche le allergie e i sintomi asmatici possono spesso essere ricondotti a una mancanza di umidità dell'aria.

Sistema di umidificazione dell'aria della Condair.
Con un sistema di umidificazione dell'aria si regola il clima interno in tutta la casa o appartamento.

Conclusione: un clima interno sano ed equilibrato vale la pena

Tutto ciò che è caro alle persone - dai mobili alla salute - dipende direttamente dal contenuto d'acqua dell'aria circostante. Alla luce di ciò, è difficilmente comprensibile come l'umidità dell'aria non sia percepita come un fattore essenziale del clima interno. Se i proprietari di case con pavimenti in parquet nei loro spazi abitativi ne tenessero conto, non solo si risparmierebbero i danni al parquet, ma allo stesso tempo avrebbero anche creato un clima interno perfetto e soprattutto sano.

Sponsorizzato da Condair

Werner Adler

Capo del Marketing in Est Europa

Condair AG

Ottenere offerta indicativa

Per saperne di più

Articoli correlati

Torna alla rivista di Houzy