Di quali assicurazioni hanno bisogno i proprietari per piani?

28.9.2020
Versicherungen für Stockwerkeigentümer
  1. L'assicurazione dello stabile è obbligatoria quasi ovunque.
  2. Assicurazioni complementari per proprietari per piani.
  3. Assicurazione contro i terremoti
  4. L'assicurazione per la responsabilità civile immobiliare
  5. L'assicurazione dei vetri
  6. L'assicurazione dell'acqua
  7. Che senso ha un'assicurazione di tutela giudiziaria?

La sicurezza è una cosa individuale. C'è chi necessita di maggiore sicurezza, chi invece vive bene nel rischio. Ciò è vero anche nel caso dei proprietari per piani. Quali assicurazioni sono utili per il proprietario di un piano e per la comproprietà del piano? Di quali assicurazioni si ha necessariamente bisogno e possono invece dispendere dalle esigenze di sicurezza? Fatta eccezione per l'assicurazione per gli edifici, che è obbligatoria in molti cantoni e molto consigliata anche qualora l'obbligo non fosse in vigore, tutte le assicurazioni sono da stipulare su base volontaria.

L'assicurazione dello stabile è obbligatoria quasi ovunque

In 19 dei 26 cantoni gli edifici devono essere assicurati nell'ambito dell'assicurazione pubblica per gli edifici. Nei cantoni Appenzello Interno, Obvaldo, Svitto e Uri, gli edifici devono essere assicurati da compagnie assicurative private perché non esiste un'assicurazione cantonale per gli edifici. Solo nei cantoni di Ginevra, Ticino e Vallese l’assicurazione degli edifici è facoltativa e i premi assicurativi variano da cantone a cantone.

Le associazioni dei proprietari per piani dovrebbero sottoscrivere un'assicurazione per gli edifici, anche se non obbligatoria. Copre i danni agli edifici causati da incendi o catastrofi naturali. Vale a dire, fulmini, smottamenti, esplosioni, cadute di roccia, fuoco, grandine, inondazioni, valanghe, fumo, pressione della neve, tempeste o inondazioni. Per questo si chiama anche assicurazione "incendi e danni naturali".

Assicurazioni complementari per i proprietari per piani

In quanto proprietario/a di un piano possiedi parti di un immobile con altre comproprietari e fai parte di una comunità, che, idealmente, dovrebbe stipulare congiuntamente eventuali servizi assicurativi. Tra queste, oltre all'assicurazione per gli edifici, si annoverano, a seconda delle esigenze di sicurezza dell'associazione dei proprietari per piani, anche le seguenti assicurazioni complementari:

  • Assicurazioni per i terremoti
  • Assicurazione per la responsabilità civile immobiliare
  • Assicurazione dei cristalli
  • Assicurazione per l'acqua

L'assicurazione per i terremoti

Anche se i terremoti sono eventi elementari, non sono coperti dall'assicurazione degli edifici. Per questo motivo nella maggior parte dei cantoni con assicurazione obbligatoria per gli edifici esiste il Pool svizzero per la copertura dei danni sismici, in altri cantoni esistono altre soluzioni, ad esempio il Fondo antisismico del Canton Zurigo. Per entrambi le prestazioni si assumono su base volontaria a partire da una certa intensità del sisma, ma non esiste alcuna pretesa. Se la vostra casa si trova in un'area a rischio sismico, un'assicurazione antisismica può essere presa in considerazione presso una compagnia assicurativa privata.

Assicurazioni per proprietari di piani: assicurazione contro i terremoti
A seconda della regione, il rischio sismico è basso, ma i danni possono essere ingenti.

L'assicurazione per la responsabilità civile degli edifici

I proprietari per piani sono assicurati contro la responsabilità civile, ma l'assicurazione privata non copre i danni della comunità. Per esempio quando un albero cade dalla proprietà comune e danneggia la proprietà del vicino. L'assicurazione di responsabilità civile sugli immobili è utile per i proprietari per piani. Da un lato, accetta richieste di risarcimento, fornisce consulenza giuridica alla comunità e respinge richieste infondate o eccessive. Dall’altro evita discussioni tra proprietari per piani su chi sia responsabile di un danno.

L'assicurazione per i vetri

L'assicurazione degli edifici copre i danni da vetri causati da eventi naturali, ma altre tipologie di danni. Ad esempio i danni causati dai bambini che giocano. L'assicurazione dei vetri distingue tra vetri di mobili e vetri dell'edificio. I danni ai vetri per mobili, ad esempio uno specchio di cristallo o un piano del tavolo in vetro, solitamente sono coperti dall'assicurazione sulla casa stipulata dal singolo. Le finestre, le facciate in vetro, le porte di vetro o i giardini d'inverno sono quelli considerati vetri di edifici. L'associazione dei proprietari per piani dovrebbe includere tali danni come integrazione all'assicurazione per gli edifici o alla responsabilità civile per gli immobili.

Consiglio: se la tua associazione di proprietari per piani non vuole stipulare un'assicurazione per i vetri, puoi farlo in autonomia per il tuo appartamento. In questo modo ti proteggi dai danni verso vetri e ceramiche, come quelli di quando un lavandino o il fornello in ceramica di vetro si rompono.

L'assicurazione per l'acqua

L'assicurazione degli edifici non copre i danni causati dall'acqua da eventi naturali come dalla pioggia, dalla neve, dal disgelo, da rotture di tubature o da ingorghi. Se vuoi proteggerti dalle conseguenze finanziarie di questi danni, la tua associazione di proprietari per piani dovrebbe stipulare un contratto di assicurazione contro l'acqua. Essa copre i costi di un vasca da bagno troppo piena, del congelamento e dalla riparazione dei tubi o dalla fuoriuscita di olio dal riscaldamento o dalla cisterna. Le prestazioni e i premi variano da assicurazione a assicurazione.

Buono a sapersi: La costruzione e l'eventuale espansione sono fattori di rischio. Ecco perché i premi per la sicurezza dell'acqua per le case con tetto piatto o riscaldamento a terra sono più alti che per altre case.

Versicherungen für Stockwerkeigentümer: Wasserversicherung
 L'assicurazione dell'acqua, ad esempio, copre i danni dovuti al fatto che un proprietario di piano faccia accidentalmente traboccare la propria vasca.

Qual è il senso di una assicurazione per la tutela giudiziaria?

In linea di principio, nessuno. A meno che la sicurezza di cui si ha bisogno non sia elevatissima - o si affitti l'appartamento. L'assicurazione tutela giudiziaria copre, ad esempio, le spese di onorario, le spese legali e le spese di perizie, nonché le spese legali e i risarcimenti in caso di perdita del processo. Essi possono stipulare un'assicurazione generale di tutela giudiziaria o un'assicurazione specifica per la tutela immobiliare. Bisogna assicurarsi, inoltre, che siano inclusi il diritto del lavoro, il diritto di proprietà, i diritti dei proprietari e locatari, l'indennizzo dei danni, il diritto di rivalsa, il diritto penale e il diritto assicurativo, e che si possa scegliere liberamente l'avvocato.

Consiglio: stipulare l'assicurazione di tutela giudiziaria solo per un anno. Così potrai scoprire se serve davvero e scegliere rinnovare l'assicurazione o licenziarla.

https://community.houzy.ch/

Articoli correlati

Torna alla rivista di Houzy